Fatti oltraggiosi su George Michael, l'iconico cattivo ragazzo del pop

  • Lesley Turner
  • 0
  • 4467
  • 1334

"Tutto stava andando a modo mio. Stavo marciando allegramente nei libri di storia. Poi tutto è andato in pezzi. "  - George Michael

La vita di George Michael era come un film di Hollywood. Dopo essere diventato famoso da adolescente, il resto della vita di Michael è stato documentato per il mondo da vedere. Sepolta sotto i tabloid c'era una realtà ancora più incredibile di quanto gli editorialisti di gossip potessero pensare. Dagli scandali selvaggi alle tragiche perdite, ecco la storia che George Michael ha nascosto al pubblico.


George Michael Facts 

1. Il suo vero nome è sorprendente

George Michael. Solo il suono del nome è così nitido, così bello. Troppo fico, si direbbe. Bene, questo perché non è il suo vero nome. In effetti, il suo vero nome non è nemmeno inglese. George Michael è nato Georgios Kyriacos Panayiotou, figlio di un greco-cipriota. Suo padre era un ristoratore emigrato a Londra da Cipro.

Getty Images

2. Doveva essere una star

George Michael voleva diventare una pop star sin da bambino, ma è stato solo al liceo che ha iniziato il suo viaggio verso la celebrità. Tuttavia, ha avuto qualche aiuto per realizzare i suoi sogni. Mentre frequentava il liceo, un adolescente George Michael divenne intimo amico di Andrew Ridgeley, l'altra metà dei Wham !, la band che presto avrebbe reso famosi entrambi i ragazzi ...

Shutterstock

3. Aveva radici umili

George Michael e Andrew Ridgeley hanno lavorato duramente per trasformare i loro sogni musicali in realtà, ma George ha fatto un passo avanti. Ha lavorato come DJ e ha iniziato a suonare sulla metropolitana di Londra durante la sua adolescenza. Michael si è preparato per una vita agli occhi del pubblico cantando le sue canzoni preferite ai pendolari. Il suo preferito era il classico "39" dei Queen.

Shutterstock

4. Il suo primo tentativo di fama è stato risucchiato

Prima che ci fosse Wham! c'era l'Esecutivo. Il primo crack di Michael e Ridgeley alla fama musicale ha visto il duo provare a cavalcare la tendenza per la musica ska fino in cima alle classifiche. C'era solo un problema: I due non erano rastafariani credibili. Diverse case discografiche hanno rifiutato la loro demo senza pensarci due volte.

Wikimedia Commons, Louise Palanker

5. Odiava il suo più grande successo

"Careless Whisper" sarà per sempre sulle labbra di chiunque stia parlando di George Michael. Tuttavia, la canzone ha un segreto. Michael stesso non era un grande fan. Aveva solo 17 anni quando scrisse la canzoncina, e in seguito la liquidò come immatura e banale. Secondo Michael, quando l'ha scritta, non sapeva nulla della vita o dell'amore, e non poteva credere che le persone risuonassero ancora con la canzone.

Flickr, Bambrette

6. Non ha perso tempo

Anche se Michael potrebbe non sapere nulla delle relazioni, sapeva come scrivere un successo. Non è un uomo che si lasci distrarre da ciò che lo circonda, il diciassettenne Michael ha scritto "Careless Whisper" mentre si recava al lavoro, seduto su un autobus pubblico. Qualcosa a cui pensare la prossima volta che trascorri 25 minuti in una nebbia di zombi mentre fissi il tuo telefono.

Shutterstock

7. Nessuno conosceva la verità

Wham! ebbe un enorme successo, ma il gruppo ha ricevuto anche un forte contraccolpo. Molti critici li hanno liquidati come insulsi adolescenti con una canzone di successo, anche se Michael e Ridgeley hanno insistito sul fatto che stavano prendendo in giro l'idea di idoli adolescenti iper-glamour. Con l'industria musicale che criticava ogni sua mossa, Michael si sentì frustrato. Voleva essere preso sul serio e per realizzarlo avrebbe dovuto fare qualcosa di drastico.

Getty Images

8. Ha rotto i confini

Nel 1985, quasi tutti nel mondo sapevano chi Wham! e George Michael lo era. Tutti, cioè, tranne la Cina. Mao Zedong ha isolato il suo paese dall'influenza occidentale per anni, ma dopo che se ne fu andato e si aprirono i confini, qualcuno doveva essere la prima band ad esibirsi in Cina. Entra Wham! Ma prima, hanno dovuto battere una band ancora più grande per avere l'opportunità.

Getty Images

9. Ha battuto un gruppo iconico

Wham! ha battuto i Queen per essere la prima band occidentale a suonare in Cina, il che significa che George Michael gongolava lo stesso Freddie Mercury. Ma dietro le quinte, c'era molto di più in questa storia. Il manager di Wham! corteggiava ministri cinesi da 18 mesi. Ha usato timidamente le immagini di Michael per famiglie per contrastare le immagini provocatorie di Mercury per convincerli a scegliere la band di Michael. Sebbene fosse entusiasta di suonare, Michael ha detto che è stata una delle esibizioni più difficili della sua vita.

Getty Images

10. Aveva un lato filantropico

Sentirai la voce di George Michael a Natale per il resto della tua vita. È proprio così, piaccia o no. Anche se la maggior parte ama la sua classica canzone di Natale "Last Christmas", alcune persone detestano davvero la melodia. A questi haters, consolatevi nel fatto che Wham! ha donato tutti i profitti della canzone a enti di beneficenza che hanno aiutato le persone che soffrivano della carestia etiope.

Wikimedia Commons

11. Ha sabotato il suo primo posto

Sebbene sia una delle canzoni con il maggior incasso di tutti i tempi, "Last Christmas" non ha effettivamente raggiunto il numero uno nelle classifiche del Regno Unito. In realtà è colpa di George Michael. La canzone che ha tenuto il primo posto in "Last Christmas" è stata "Do They Know It's Christmas", una canzone scritta appositamente per aiutare la carestia etiope, con cori di ... George Michael.

Flickr, Luke David O'Rourke

12. Aveva molti talenti ... Ish

Michael ha fatto molto di più che scrivere "Last Christmas". Lui era la canzone. In studio, ha prodotto la traccia, cantato i testi e suonato ogni singolo strumento. Ma non è stato così facile come sembra. Vedi, Michael non era un musicista esperto. Ha dovuto imparare a suonare la canzone su ogni strumento da zero. E poi le cose sono andate molto peggio.

Needpix

13. È stato citato in giudizio

Anche se George Michael ha scritto ed eseguito l'intera canzone da solo, ha comunque ricevuto una causa per plagio. Gli autori della canzone "Can't Smile Without You" hanno intentato una causa contro Michael, sostenendo di aver plagiato la loro melodia. Il giudice ha giustamente archiviato il caso, tuttavia, dopo che un musicologo ha testimoniato che gli accordi erano simili in molte canzoni.

Shutterstock

14. Ha corteggiato polemiche

Quando Michael si separò per la prima volta dai suoi Wham! compagno di band Ridgeley, molte persone non erano sicure se avrebbe avuto successo come artista solista. Michael ha dimostrato che i suoi oppositori si sbagliavano. Il suo primo album da solista, Fede, è stato un successo immediato per la star di 22 anni. Aveva cinque singoli numero uno nell'album, bNon appena l'album uscì, la controversia circondò Michael.

Shutterstock

15. La sua canzone è stata bandita

Quando Michael ha pubblicato per la prima volta "I Want Your Sex" come singolo di Fede, si è trovato avvolto dallo scandalo. La canzone era molto più esplicita di quanto chiunque fosse preparato. La maggior parte delle stazioni radio sia nel Regno Unito che negli Stati Uniti ha vietato la canzone, il che ha effettivamente aiutato le vendite degli album, e MTV ha tenuto il video in onda durante le ore diurne, scegliendo di trasmetterlo solo a tarda notte.

Wikipedia

16. Era in un triangolo amoroso

"Voglio il tuo sesso" era audace anche per un altro motivo. Il video mostrava la famosa fidanzata di Michael, Kathy Jeung, che era profondamente innamorata di Michael ... il tutto mentre Michael era innamorato di un altro uomo. A quel tempo, Michael stava ancora nascondendo la sua omosessualità dicendo che era bisessuale. L'intera situazione era, in una parola, disordinata, e non è nemmeno la portata di tutto.

Shutterstock

17. Ha trovato il suo primo amore

George Michael pensava sinceramente di essere bisessuale per un po 'di tempo. Nel corso degli anni si era innamorato di ragazze diverse, come Kathy Jeung, e sebbene sospettasse di provare sentimenti per gli uomini, non è stato fino a quando non ha notato un uomo di nome Anselmo Feleppa tra la folla al concerto Rock in Rio a Brasile che si è sinceramente innamorato per la prima volta dello stesso sesso.

Flickr, Yoni Driessens

18. Cadde forte e veloce

Una volta che Michael ha visto Feleppa, è stato immediatamente colpito e, a quanto pare, Feleppa ha restituito questi sentimenti caldi. Gli uomini iniziarono rapidamente una relazione intensa e Feleppa divenne persino il primo amante maschio pubblico di Michael. Tuttavia, il loro legame non sarebbe durato-per una ragione assolutamente tragica.

Shutterstock

19. Tragedia colpita

A soli sei mesi dall'inizio della loro relazione, Feleppa e Michael hanno ricevuto la peggiore notizia possibile. Feleppa era risultato positivo all'HIV. Da parte di Michael, si sentiva particolarmente sconvolto perché non solo il suo partner stava combattendo una grave malattia, ma non poteva nemmeno rivolgersi a molte persone per ricevere supporto. Vedi, a questo punto, la famiglia di Michael non sapeva ancora che fosse gay.

Shutterstock

20. È intervenuto

In questo periodo, Freddie Mercury morì purtroppo per complicazioni legate all'AIDS. George Michael era l'unica persona che poteva avvicinarsi a sostituire Mercury, quindi quando i Queen gli hanno chiesto di esibirsi al concerto tributo di Mercury nel 1992, è stato un gioco da ragazzi. Michael ha realizzato un'interpretazione sincera e appassionata di "Somebody to Love". Ad oggi, è la sua esibizione dal vivo più famosa-ma non tutti conoscono la storia completa sul perché.

Getty Images

21. La sua ora più grande

L'esecuzione di George Michael di "Somebody to Love" è passata immediatamente alla storia della musica per la sua pura emozione e la sua potente intensità. Sebbene Michael stesse cantando in onore della memoria di Freddie Mercury, stava anche rendendo omaggio a qualcuno ancora più vicino: il suo amato partner Anselmo Feleppa, che in quel momento stava combattendo per la sua vita..

Shutterstock

22. La tragedia lo ispirava

George Michael ha scritto una delle canzoni più emozionanti degli anni '90, dimostrando che chiunque avesse mai dubitato delle sue capacità musicali si sbagliava completamente. Purtroppo, uno dei brani più venerati di Michael è venuto da un luogo di agonia. Nel 1993, Anselmo morì e George Michael si addolorò per anni a seguire. Ha scritto l'acclamata canzone "Jesus to a Child" sulla perdita del suo amante.

Shutterstock

23. La sua canzone aveva un significato nascosto

C'è un tragico fermacarte nella storia dell'amore di Michael per Feleppa. Quando Michael ha iniziato a recitare per la sua attrazione per gli uomini, stava girando il video musicale di "I Want Your Sex". Nel video, scrive le parole "Explore Monogamy" sul corpo di Kathy Jeung, esortando i suoi fan a stare attenti a non vedere più persone durante la crisi dell'AIDS. Purtroppo, questa epidemia è stata la cosa esatta che ha posto fine alla vita dell'amante di Michael.

Shutterstock

24. Odiava la sua etichetta

Dopo essere stato sotto i riflettori per quasi un decennio di fila, George Michael era comprensibilmente stanco. E a peggiorare le cose, il suo rapporto con la sua etichetta discografica Sony non stava andando bene. Michael odiava il fatto di essere intrappolato in un contratto con loro e si sentiva come se non stessero ascoltando nessuna delle sue idee su come commercializzare la sua musica. Così un giorno si è scagliato contro.

Shutterstock

25. Ha fatto la storia

Nel 1990, Michael si rifiutò di apparire nei video musicali per la Sony e nel frattempo fece la storia della musica. Invece di interpretare Michael, il video pionieristico di “Freedom” aveva top model degli anni '90 come Cindy Crawford e Naomi Campbell al posto di Michael. E come se suonare una canzone dalla sua stessa canzone non fosse abbastanza, Michael aveva un gesto ancora più controverso nella manica.

Wikimedia Commons, David Jones

26. Non si è tirato indietro

Il video di "Freedom" mostrava le modelle che accendevano la famosa giacca di pelle di Michael dal video musicale "Faith" in fiamme. Questo era un segno che Michael non avrebbe permesso che Sony lo costringesse a tornare nello stampo della pop star. Dopo che il video sfacciato è diventato un successo, Sony ha ricevuto il messaggio di Michael forte e chiaro e ha cercato di fare pace con il cantante. Tuttavia, questi bei tempi non sarebbero durati.

Shutterstock

27. Ha sopportato una perdita orribile

Nel 1997, Michael ha perso tragicamente sua madre Lesley a causa del cancro. Michael era sempre stato estremamente vicino a sua madre, ed è stato assolutamente straziante per Michael perderla. Sfortunatamente, non avrebbe molto tempo per piangere. Solo un anno dopo, la vita personale di Michael sarebbe stata spruzzata sui giornali di tutto il mondo.

Pxfuel

28. Ha scioccato il mondo

Il 1998 è stato un punto di svolta nella vita di George Michael. Sebbene a quel punto fosse uscito allo scoperto con le persone a lui più vicine, non era aperto al pubblico sulla sua sessualità. Cioè, fino a quando la polizia lo ha arrestato per "aver commesso un atto osceno" in un bagno pubblico. Il suo arresto lo ha sostanzialmente rivelato al pubblico. Il modo in cui è stato arrestato, tuttavia, è stato ancora più controverso. 

Shutterstock

29. Ha fatto notizia

Michael è stato arrestato come parte di una grande operazione di puntura dalla polizia locale, che stava andando sotto copertura nei bagni pubblici e adescando gli uomini a impegnarsi in comportamenti sessuali. Dopo che lo hanno portato dentro, Michael ha dichiarato di non partecipare, ha pagato una piccola multa e ha prestato servizio alla comunità. Ma non era abbastanza per tenere la bocca chiusa.

Shutterstock

30. Ha rifiutato di nascondersi

Non molto tempo dopo, Michael ha pubblicato un video per il suo singolo "Outside". Nel un video incredibile, Michael ha ironizzato sull'evento vestendosi come un ufficiale ispirato a Village People e presentando uomini vestiti da agenti di polizia che si baciano l'un l'altro. L'ufficiale di arresto ha cercato di citare in giudizio Michael per 10 milioni di dollari, ma il giudice ha archiviato il caso. Quel video è bene vale la pena guardare. Ma i giorni da ragazzaccio di Michael non erano finiti ...

Getty Images

31. Ha una spirale

Nel 2007, Michael ha ricevuto un divieto di due anni per guida sotto l'influenza e i suoi amici e la sua famiglia hanno iniziato a preoccuparsi. Michael era sempre stato un po 'un bambino selvaggio e spesso si concedeva droghe, anche essere accusato di possesso tre volte diverse. Ma mettersi in questo tipo di pericolo? Era troppo lontano. I fan hanno iniziato a preoccuparsi che Michael stesse andando fuori controllo. Purtroppo lo era.

Shutterstock

32. Ha combattuto per la sua vita

Improvvisamente, George Michael si è impegnato in una battaglia per la sua vita. Prima che avrebbe dovuto esibirsi in un grande concerto, iniziò a soffrire di padelle e mancanza di respiro. Dopo essere andato in ospedale, il personale medico ha rivelato che Michael aveva preso un pericoloso attacco di polmonite. A un certo punto si è ammalato così tanto che è stato ricoverato in terapia intensiva ed è persino caduto in coma. Per fortuna, si è ripreso, ma è stata una chiamata molto, molto vicina.

Flickr

33. Era un cattivo ragazzo per sempre

George Michael ha avuto la sua giusta dose di problemi nel corso degli anni e nel 2009 ha ammesso in un'intervista che avrebbe fumato fino a 25 spinelli - una sigaretta di marijuana divisa con il tabacco - al giorno. È un sacco di erba, anche per uno come George Michael. Ma non preoccuparti, durante l'intervista Michael ha detto che era sceso a "solo" sette o otto al giorno.

Wikimedia Commons

34. La sua relazione era sorprendente

Le relazioni sono tutte basate sul compromesso, soprattutto quando hai una relazione con George Michael. Lui e il suo ex partner Kenny Goss hanno tenuto una relazione piuttosto aperta per tutto il tempo insieme. In un'intervista, Michael una volta ha dichiarato che lui e Goss vedevano spesso altri uomini e che era una parte accettata della loro relazione.

Getty Images

35. È andato dietro le sbarre

Dopo la parata del Gay Pride 2010 a Londra, Michael è passato dal suo massimo più alto al suo minimo più basso. Ha fatto schiantare la sua auto in un negozio mentre guidava sotto l'effetto di sostanze. Nel corso dell'anno, è stato costretto a scontare la pena e ha ricevuto un divieto di guida di cinque anni. A questo punto, i fan erano ufficialmente preoccupati per lo stato mentale di Michael. E non erano gli unici ...

Max Pixel

36. I suoi amici hanno cercato di aiutare

Oltre ai fan, anche le superstar erano preoccupate per il comportamento di Michael. Il collega icona della musica Elton John è stato amico intimo di Michael per anni, persino registrando un amato duetto di "Don't Let The Sun Go Down On Me" con lui. Nel corso del tempo, tuttavia, l'uso di sostanze di Michael li ha fatti a pezzi. John ha cercato ripetutamente di intervenire nelle lotte di Michael, ma ogni volta Michael ha resistito.

Getty Images

37. Ha bussato alla porta della morte

Nel 2011, George Michael ha subito una tracheotomia. Durante la procedura chirurgica, è entrato in coma. Wquando è arrivato, qualcosa non andava. Quando Michael si è svegliato dal coma, stava parlando in modo strano. A quanto pare, si è svegliato con una "sindrome da accento straniero", un disturbo del linguaggio che cambia il modo in cui una persona parla a causa di un trauma cerebrale.

Shutterstock

38. È stato pedinato

Molte celebrità conoscono troppo gli stalker, incluso George Michael. Secondo Michael, le autorità non fanno nemmeno nulla per loro la maggior parte del tempo, e una volta Michael ha avuto una donna che lo pedinava in serie e si è introdotto in casa sua sette volte. SETTE. Poi, un giorno, Michael sta facendo una passeggiata per la sua strada e puff! Eccola lì, in giro per la sua strada indossando i suoi vestiti.

Shutterstock

39. I paparazzi lo perseguitavano

Poiché George Michael era… beh, George Michael, i tabloid lo tenevano d'occhio. E per vicino, intendiamo il più vicino possibile. Un tabloid ha assunto due paparazzi per posizionarsi fuori dalla casa di Michael. In questo modo, se mai fosse successo qualcosa, erano lì per documentare la "vita pazza di George Michael". Ebbene, sfortunatamente per quei giornalisti, presto sarebbero senza lavoro.

Shutterstock

40. Ha nascosto i suoi tratti migliori

George Michael una volta ha chiamato i produttori del famoso quiz show Deal or No Deal con una richiesta straziante. Michael aveva visto una concorrente apparire nello show come tentativo di raccogliere fondi per il suo trattamento di fecondazione in vitro. Invece di sedersi, Michael è intervenuto. Le ha donato personalmente dei soldi in modo che potesse ottenere il trattamento IVF. Ha avuto una figlia nel 2012. Io non piango, tu piangi.

Shutterstock

41. Ha fatto la differenza

Per un po 'di tempo, George Michael si è offerto volontario in un rifugio per senzatetto locale. Per la maggior parte delle star, questo sarebbe un servizio fotografico, ma non Michael. In particolare, ha chiesto al rifugio e ad altri volontari di mantenere la sua presenza nascosta. Non voleva attirare alcuna attenzione inutile su se stesso o sulla sua filantropia. Invece, Michael voleva solo dare una mano.

Shutterstock

42. Era un grande ribaltatore

Molte persone lavorano come bariste per pagare le bollette. E molte di queste persone lavorano per pagare la scuola o qualche altro debito. Michael ne era consapevole ed era particolarmente familiare con gli studenti infermiere che lavorano. Da quando si erano presi cura di sua madre malata, aveva tenuto in particolare considerazione le infermiere. Questo è uno dei motivi per cui Michael una volta ha dato una mancia a una barista 5.000 sterline per aiutarla a pagare la scuola per infermieri.

Shutterstock

43. Era un chiamante segreto

Il famoso spettacolo mattutino del Regno Unito Questa mattina risultò essere uno dei programmi preferiti di George Michael. Lo guardava tutti i giorni e, a volte, dava segretamente una mano a coloro che apparivano nello show. In più di un'occasione, ha telefonato allo spettacolo per donare denaro a un ospite che aveva discusso dei suoi problemi di salute.

Wikimedia Commons

45. Il suo ultimo giorno fu poetico

George Michael è sempre stato amato per le sue canzoni natalizie come "Last Christmas" e "Do They Know It's Christmas?" Per questo motivo, il suo ultimo giorno sulla terra ha avuto un significato speciale. Il cantante è morto il giorno di Natale del 2016. Tuttavia, mentre i tributi amorevoli si riversavano in onore del defunto cantante, la famiglia di Michael si è preparata per un drammatico funerale..

Shutterstock

46. ​​Il suo funerale fu drammatico

George Michael adorava il suo fidanzato parrucchiere-fotografo Fadi Fawaz, ma il resto del clan Michael? Non così tanto. Detestavano Fawaz e nei tre mesi tra la morte di Michael e il suo funerale, giravano voci che avrebbero impedito a Fawaz di partecipare al funerale. Per citare uno dei parenti di Michael, "Il cielo lo aiuti se si presenta". Yowza.

Getty Images

47. La sua famiglia odiava il suo ragazzo

Alla fine, Fawaz ha partecipato al funerale di Michael, ma non è stato invitato a venire alla veglia. L'ex compagno di Michael da 13 anni, Kenny Goss? La famiglia gli ha dato un lasciapassare, invitandolo a entrambi gli eventi. Non suona affatto drammatico ...

Unsplash

48. Aveva un lato segreto

Senza che nessuno lo sapesse, George Michael aveva donato "milioni" della sua fortuna in beneficenza. Una causa che gli era vicina e cara era "Childline", un servizio del Regno Unito che consiglia i giovani che affrontano problemi traumatici. Con un gesto particolarmente toccante, George Michael ha donato le royalties guadagnate dal suo straziante "Jesus to a Child" single a questo specifico ente di beneficenza.

Pexels

49. È sopravvissuto a un incidente

Nel 2013, George Michael ha sopportato il suo momento più esaltante. Apparentemente è caduto dalla macchina mentre era in autostrada nelle ore di punta. Fortunatamente per lui, una donna che guidava dietro a Michael si fermò, scese dalla sua macchina e lo protesse dal traffico in arrivo. Poi è arrivato un elicottero e lo ha trasportato in aereo in ospedale, ed è sopravvissuto con ferite lievi. A quel tempo, Michael ha affermato che l'intera faccenda è stata uno strano incidente, ma nessuno sa la verità.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

I migliori articoli su eventi storici. Biografie di persone di successo. Sapere è potere
Fatti interessanti, biografie di personaggi famosi e storie uniche della vita. Impara cose nuove ogni giorno, allarga i tuoi orizzonti